Intrattenere i bambini sul treno

Intrattenere i bambini sul treno: cosa fare ?

Il viaggio in treno rappresenta per i bambini un’esperienza divertente e affascinante: sebbene come mezzo di trasporto sia piuttosto comodo (offre aipiù piccoli una maggiore libertà di movimento rispetto all’auto e all’aereo) è opportuno attrezzarsi adeguatamente per intrattenerli durante il viaggio.

Intrattenere i bambini sul treno: consigli

La soluzione è cercare di tenerli impegnati, sfruttando un po’ di fantasia e creatività. Vediamo insieme come intrattenere i bambini nel vostro viaggio in treno.

Busy bag

Preparate un sacco giochi (busy box) con libri, fogli, pennarelli, giornalini con stickers, giochi da viaggio, puzzle, carte da gioco ed eventualmente un tablet per i cartoni animati (in base ovviamente ai gusti di vostro figlio). Nella borsa dei giochi potete inserire anche un libro nuovo da leggere insieme oppure un creativo album da colorare.

Raccontare una storia

Fate sì che l’attenzione dei bambini sia rivolta a quel che c’è fuori dal finestrino del treno. E’ una buona idea raccontare ai bambini dove siete diretti per stimolare la loro curiosità: in questo modo li farete viaggiare con la mente. Potete portare con voi un piccolo Atlante oppure far vedere loro delle foto della meta della vostra vacanza dallo smartphone.

Inventare giochi

Cercate di tenere occupati i bambini giocando con loro. Potete optare per i classici giochi ad indizi come ”indovina la persona o l’animale” o “indovina la canzone” oppure “indovina a cosa penso”. In alternativa proponete ai vostri figli gli intramontabili “gioco del tris” e “nomi, cose e città”.