Temperatura neonati : consigli utili

Temperatura neonati : consigli utili

Il tuo neonato ha la febbre? La febbre nei neonati può davvero preoccupare i genitori . La febbre non è una malattia , indica solo che il corpo sta combattendo una malattia e il suo sistema immunitario sta funzionando.

I neonati devono essere tenuti a una temperatura bassa in modo che il loro sistema immunitario possa maturare. Molti genitori si preoccupano che i loro bambini abbiano la febbre neonatale, ma ci sono alcune semplici cose che si possono fare per assicurarsi che la temperatura del bambino rimanga dove deve essere.

Temperatura neonati: perchè bisogna controllarla?

Se il tuo neonato ha la febbre vuol dire che avrà un’infezione o il raffreddore.  La temperatura di un neonato è un modo per dire se il tuo bambino ha un’infezione o una malattia, quindi un termometro è un elemento essenziale nella cura del tuo bambino. Quale dovrebbe essere la temperatura?

Un bambino potrebbe avere la febbre per i seguenti motivi:

  • Reazione a una vaccinazione
  • Quando indossa vestiti troppo caldi
  • Quando trascorre l’intera giornata fuori casa al caldo
  • Polmonite
  • Meningite
  • Infezioni all’orecchio o al tratto urinario

Se pensi che il tuo bambino abbia la febbre, è meglio controllare la temperatura con un termometro. Ti aiuterà a capire se hai bisogno di un consiglio medico. Se il tuo bambino ha la febbre te ne accorgi perché ha la fronte calda, non mangia, dorme poco, non vuole giocare o ha le convulsioni. Se il tuo bambino ha meno di tre meni ed ha la febbre alta contatta subito il medico. Se il tuo bambino invece è più grande bagnate il polso con acqua tiepida, vestitelo con vestiti più leggeri, fatelo bere per evitare la disidratazione.

Qual è la giusta temperatura per un neonato?

La temperatura di un neonato è compresa tra 96,8 e 99,5 gradi Fahrenheit, cosa che si può dire mettendo la mano un pollice sotto l’ascella del neonato. Una temperatura di 99 gradi o inferiore in un neonato indica una febbre di basso grado.

I neonati hanno una febbre leggermente più alta che aiuta il corpo a proteggersi, di solito varia tra i 99° – 100.4° F (37° – 38.1° C). La febbre può durare da cinque a dieci giorni, diminuendo gradualmente in frequenza e intensità. La presenza di una febbre non richiede necessariamente un trattamento medico, ma ricordati di usare il buon senso se il tuo bambino appare scomodo e di chiamare il medico del tuo bambino se hai qualche preoccupazione.

Come proteggerli?

I neonati non sono in grado di regolare la propria temperatura corporea e quindi è fondamentale prendere delle precauzioni per mantenere la temperatura corporea del bambino a un livello costante. Se si sa cosa fare quando il neonato ha la febbre alta, si può ridurre il rischio che questo accada e mantenere il bambino a suo agio con una temperatura normale.